AutoCAD: disegno, modellazione e stampa 3D

Errori da evitare nella stampa

E' molto frequente e comprensibile fare degli errori con le stampanti 3D, anche per chi non è alle prime armi. Il guaio è che spesso ci si accorge dell'errore solo dopo diverso tempo di attesa quando la stampa è nella parte finale dell'oggetto.

E' utile quindi vedere alcuni errori che si possono fare per evitare perdite di tempo e di materiali.

 Errato spessore del layer ed errata disposizione del modello

 

Figura 13.23 - Errore di stampa determinato dal basso spessore del layer e dalla scelta errata della direzione di stampa.  

In figura 13.23 la superficie orizzontale presenta degli strappi dovuti ad uno spessore del  layer (Layer height)  troppo elevato (qui è stato usato uno spessore di 0.2 mm)  rispetto ad una superfice da stampare quasi orizzontale. Appunto per questo l'errore più evidente è stato nella scelta errata della posizione dell'oggetto da stampare che doveva essere posizionato in verticale e non con un piano quasi parallelo al piano di stampa.

Un terzo errore presente nell'oggetto stampato è il basso valore di riempimento (Fill density)  impostato a 50%,  scelto per velocizzare la stampa ma che ha prodotto un oggetto impresentabile.  Con un valore più elevato, come lo standard 20%, la superficie non avrebbe presentato degli squarci così evidenti, anche se il problema non sarebbe stato risolto completamente.

Notare il raft  (zattera) alla base dell'oggetto, stampata con un altro colore per facilitare poi l'asportazione.

Errato valore di Fill density

Figura 13.24 - Il valore di riempimento non corretto ha determinato un ritiro del materiale. 

In figura 13.24 il valore del riempimento (Fill density) troppo basso (50%)  ha determinato un errato allineamento dei supporti interni con conseguente abbandono della stampa. In questo caso il doveva avere un valore inferiore al 40% con una trama del tipo griglia (grid) e non di tipo linee (lines) come è possibile definire nel menu Expert config. 

Layer e sezioni mancanti

 

 Figura 13.25 - La stampante è riuscita a completare la parte superiore dell'arco (attico) nonostante l'assenza di alcuni layer come evidenziato dalla fessura indicata dalla freccia.   

In figura 13.15 mancano alcuni layer perché il modello non è stato corretto prima della stampa con un programma di controllo come Meshmixer. Mancando le informazioni, la stampante ha saltato alcune sezioni riuscendo comunque  a terminare la stampa perché la parte mancante non era eccessivamente spessa e così il materiale si è depositato sulla parte sottostante.

Non corretto allineamento dei layer